Alta Sovversione

23/03/2018

Tre giorni di creatività non-stop

Area: Festival

Fabrica presenta
ALTA SOVVERSIONE: cambia-regole, produttori di cambiamento e ribaltatori di professione.
23-24-25 marzo 2018

Conferenze, workshop, mostre, proiezioni, performance, musica e creatività non-stop. Fabrica presenta tre giorni intensi di sovversione intesa come pensiero, impegno, visione e desiderio umano.

Cosa significa oggi sovversione? Mettere in discussione o cercare nuove soluzioni? Può esserci cambiamento senza sovversione?

Arte, design, cinema, pubblicità, cibo, politica, economia, architettura, media: più di 50 ospiti internazionali ribalteranno le vostre certezze con innovazione, attivismo, progresso e sostenibilità.

Tra i change-maker invitati, Alison Jackson, artista contemporanea le cui fotografie sembrano ritrarre celebrità come Donald Trump o Lady Diana nei propri momenti privati; Cameron Sinclair, responsabile dell’innovazione sociale presso Airbnb; Eat grub, brand che ci delizierà con degli snack agli insetti; Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell’Associazione Luca Coscioni, recentemente si è autodenunciato per aver aiutato Dj Fabo a raggiungere la Svizzera dove ha ottenuto il suicidio assistito; l’attivista Liv Wynter che proprio l’8 marzo scorso ha rinunciato alla residenza d’artista presso Tate per protestare contro le disuguaglianze nascoste all’interno della celebre istituzione britannica e il regista Jerome Clement Wilz che presenterà “Horse Being”, un documentario su Karen, transgender ed ex insegnante, e il suo desiderio di trasformarsi in un cavallo.

ALTA SOVVERSIONE è un’attività di Fabrica Circus, un ciclo continuo di incontri sulla comunicazione moderna e un luogo di sperimentazione e resistenza culturale che suscita domande e mette al centro “l’arte del fare”.

SURPRISE US! FABRICACIRCUS CERCA TALENTO…
Che tu sia musicista, designer, fotografo, art director, video maker, writer, attivista, o qualunque altra cosa tu sappia fare con talento, il tuo posto è qui!
Porta i tuoi lavori, i tuoi strumenti, la tua immaginazione e capacità di coinvolgimento: uno spazio per esprimerti e un tavolo di presentazione con il team di Fabrica saranno a tua disposizione.

 

PROGRAMMA 

VENERDÌ 23.03.18
Dalle 17 a mezzanotte

Alto Climax
Emily James, regista di “Just do it”, un documentario sugli attivisti climatici nel Regno Unito.
Conferenza e proiezione, ore 17:00
http://www.emily-james.com/

Alta Marea
Thirza Schaap, artista, è l’autrice di “Plastic Ocean”, un progetto artistico per creare consapevolezza sull’inquinamento del mare e per cercare di prevenire, o almeno ridurre, l’uso della plastica negli oceani.
Conferenza, ore 17:00
Mostra
http://plastic-ocean.net

Alta Insubordinazione
Liv Wynter è un’artista, attivista e scrittrice inglese. È stata Artist in Residence per il Programma di Formazione 2017-18 presso Tate Britain e Tate Modern, ma solo pochi giorni fa si è dimessa per protestare contro le disuguaglianze invisibili all’interno dell’istituzione.
Conferenza, ore 18:00
Mostra e workshop con Sisters Uncut e Kelsey Hollaback!
http://www.livwynterartist.co.uk/

Alta Occupazione
Brandalism, collettivo internazionale di artisti che attraverso il “subvertising” mette in discussione il controllo corporativo della cultura.
Conferenza, ore 18:00
Workshop e mostra
http://brandalism.ch/

Alto Mistero
Sunflower, crypto specialist, persona con una voce
Conferenza, ore 19:00
Workshop

Alta Risoluzione
Immo Klink, fotografo e direttore creativo. Grazie alla varietà di stili fotografici e al suo linguaggio visivo dirompente indaga su temi politici e sociali del nostro tempo.
Conferenza, ore 19:00
Mostra
http://immoklink.com/

Alta Orbita
Juan José Díaz Infante, messicano, direttore della missione satellitare Ulises I e fondatore della prima scuola di satelliti.
Conferenza, ore 20:00
Workshop e mostra

Alta Guerrilla
Center for Political Beauty è una squadra d’assalto che difende la bellezza morale, la poesia politica e la grandezza umana. Alla base del collettivo è che l’eredità dell’Olocausto è resa nulla dall’apatia politica, dal rifiuto dei rifugiati e dalla codardia perché la Germania non dovrebbe solo imparare dalla sua storia, ma anche agire.
Conferenza, ore 20:00
http://politicalbeauty.com/

Proiezioni
dalle 14.00 alle 17.00 e durante i concerti serali

Just do it di Emily James
A brief history of Cuba in d minor di Emily James – 23min 08 sec
Silk road di Emily James – 1h 29min 26 sec
The luckiest nut in the world di Emily James – 22min 53 sec
Wag the dogma di Emily James – 28min 59sec

Alta Fedeltà
Musica Elettronica, dalle 21:00

Ziúr
Ziúr, berlinese, una delle DJ e produttrici più entusiasmanti degli ultimi anni, combina trame sonore e ritmi diversi creando un tipo di musica dance sperimentale unica.
http://planet.mu/artists/ziur/

Coucou Chloe
Coucou Chloe, francese, una delle DJ, vocalist e produttrici sperimentali più interessanti sulla scena londinese contemporanea. Il suo brano “Doom” è parte della colonna sonora dello show “Fenty x Puma” di Rihanna presentato a settembre 2017 alla settimana della moda di New York.
https://soundcloud.com/coucouchloe

Stiv
DJ, rapper, produttore, remixer, attore, scrittore e speaker radiofonico, Stiv vanta esperienze artistiche a 360 gradi. Musicista dalla parlantina veloce, spontanea e la battuta pronta, incanta nel dancefloor con playlist articolate quanto la sua carriera.
http://www.stivofficial.com/

 

SABATO 24.03.18
Dalle 11:00 a mezzanotte

Alta Editoria
Pedro Inoue, artista grafico e designer, ha collaborato con artisti del calibro di David Bowie, Damien Hirst e Ryuichi Sakamoto. Attualmente è direttore creativo di Adbusters magazine.
Conferenza, ore 11:00
Workshop e mostra
http://cargocollective.com/pedroinoue

Alta Visione
Antoni Abad, spagnolo, presenta BlindWiki, un network di registrazioni audio geolocalizzate in cui i cittadini non vedenti e ipovedenti, nonché gli utenti vedenti e gli amici, condividono le loro scoperte tramite post vocali utilizzando il proprio smartphone. Conferenza, ore 12:00
http://blind.wiki

Alto Femminismo
Sisters Uncut, un gruppo britannico di azione femminista che si oppone ai tagli ai servizi governativi del Regno Unito destinati alle vittime di violenza domestica. La sua politica sull’inclusione di genere si prefigge di organizzarsi in modo non gerarchico e si basa sul consenso.
Conferenza, ore 12:00
Workshop con Hollaback! e Liv Wynter
http://www.sistersuncut.org/

Alta Digeribilità
Eat Grub, brand di alimenti sostenibile che mira a rivoluzionare la cultura alimentare occidentale introducendo gli insetti come parte integrante di essa.
Conferenza e degustazione, ore 12:00
www.eatgrub.co.uk

Performance
Noah & The Soultellers, Adama Diomande, Modou Saidybah, Omar

13:00 — 15:00

Alto Giornalismo
Jacques Rosselin, “media engineer”, fondatore di numerosi news media e direttore di EFJ, scuola di giornalismo digitale con sede a Parigi e Bordeaux.
Conferenza, ore 15:00
https://twitter.com/rosselin

Alta Interazione
Horst Hörtner, media artist e ricercatore. Esperto in Human Computer Interaction, è co-fondatore e direttore dell’Arts Electronica Future Lab, il laboratorio e think-tank artistico-scientifico di Ars Electronica, i cui progetti riflettono su scenari futuri e il loro significato per la nostra società.
Conferenza, ore 15:00

Alta Economia
Giacomo Zucco e Marco Amadori, esperti di bitcoin. Giacomo Zucco, uno dei massimi esponenti del settore, si definisce “Bitcoin Evangelist, Technology Consultant, Libertarian Activist, Nerd”. Marco Amadori è CEO di Inbitcoin, la prima startup fintech dedicata allo sviluppo di prodotti e servizi per l’utilizzo della moneta virtuale.
Conferenza, ore 16:00
https://giacomozucco.com/
https://inbitcoin.it/

Alta Tensione
Marius Grell è un “artivista” che cerca di trasferire le proprie idee creative nella realtà, operando soprattutto in Germania e in Turchia. Dal 2014 collabora con il Centro per la Bellezza Politica e dal 2017 prende parte ad azioni su come le democrazie dovrebbero gestire le dittature.
Conferenza, ore 16:00

Alto Nomadismo
Erik Hölperl è descritto come un tuttofare. Il fotografo, regista, attivista e atleta estremo lavora e viaggia in tutto il mondo con la sua roulotte che ha trasformato in un ufficio completamente autosufficiente e in una casa su ruote.
Conferenza, ore 17:00
http://www.erikhoelperl.com/

Alto Odio
Kyrre Lien, foto-reporter norvegese noto per “The Internet Warriors”, un documentario sui fomentatori di odio online.
Conferenza, ore 17:00
Mostra
http://www.kyrrelien.com/

Alta Evoluzione
Manuel Beltran, artista e fondatore dell’IoHO (Institute of Human Obsolescence), ha come obiettivo quello di chiarire il nostro ruolo nell’industria dei big data.
Conferenza, ore 18:00
http://speculative.capital/

Alta Solidarietà
Espacio del Inmigrante, un gruppo di persone indipendenti a Barcellona che, di fronte alla situazione generata dai cambiamenti avvenuti nelle leggi socio-sanitarie, si è organizzato per fornire uno spazio che accolga le persone in difficoltà a causa della loro situazione legale, economica, sociale o amministrativa.
Conferenza, ore 18:00
https://espaciodelinmigrante.wordpress.com/

Alta Accoglienza
Cameron Sinclair è responsabile dell’innovazione sociale presso Airbnb e fondatore di Small Works. Architetto esperto, ha dedicato la sua carriera al design sociale e umanitario, sviluppando progetti per i rifugiati in Giordania e progetti di pianificazione urbana a Kabul, in Afghanistan e sul confine USA-Messico.
Conferenza, ore 19:00
http://homeshearing.com/

Alta Ironia
Yi Fei Chen è una designer concettuale di Taiwan che attualmente risiede in Olanda. Hacker culturale, esploratrice alternativa e stratega creativa, si esprime attraverso progetti dal linguaggio meccanico e ironico, ma al tempo stesso profondo e sensibile.
Conferenza, ore 19:00
http://chenyifeidesign.com/

Alta Contraffazione
Top Manta, brand fondato dai venditori ambulanti di Barcellona con l’intenzione di sradicare i fenomeni della contraffazione e dell’abusivismo.
Conferenza, ore 20:00

***

Proiezioni
Dalle 10:00 alle 11:00 e durante i concerti serali

Blindwiki di Antony Abad – Biennale di Venezia 2017 – 25min 55sec

Workshop
10:00-11:00: Andrea “Eko” Maragno (JoeVelluto), “Meditazione Sovversiva”
10:00-15:00: Juan José Diaz Infante, “How to build your own satellite”
10:00-13:00: Thirza Schaap, “Shoot your own waste”
11:00-12:00: “Brandalism and Subvertizing”
12:00-14:00: Sunflower, “Listening in circles”
12:00-13:00: Immo Klink, “Visual political strategies. How to shoot (images) and be political”

 

Portfolio Review
13:00-15:00

Tavola rotonda
14:00-15:00
“Are all our actions political?”
Con Cameron Sinclair, Sunflower, Kelsey (Hollaback!), Jacques Rosselin, Immo Klink.

Alta Fedeltà
Musica Trans-gressiva, dalle 21:00.

Lotic
Lotic, DJ e produttore cresciuto a Houston, in Texas, negli ultimi anni si è evoluto in una delle voci più originali della club life di Berlino.
https://soundcloud.com/lotic

Easter
Duo che ha fondato la propria relazione sulla ricerca della bellezza e diversità attraverso la musica.

M
Con un background che spazia dal lavoro di DJ alla ricerca cerebrale, dalla scrittura per l’intrattenimento degli spider di Google all’insegnamento in prigione fino a cantare in una cover band di Rihanna, M è interessata a come la cultura si relaziona a ciò che essa stessa crea.

DOMENICA 25.03.18
Dalle 11:00 a mezzanotte

Alta Pace
Annelys de Vet, designer e iniziatrice olandese, a capo del Masters in Design del Sandberg Institute, fondatrice delle edizioni “Subjective Atlas” e di “Disarming Design from Palestine”, un’etichetta di design che sviluppa e presenta una serie di prodotti d’ispirazione provenienti dalla Palestina.
Conferenza, ore 11:00
http://www.disarmingdesign.com
http://www.subjectiveatlas.info/

Alta Energia
Arne Hendriks, artista, ricercatore e storico olandese. Il suo studio “The Incredible Shrinking Man” propone di accorciare l’altezza dell’uomo di 50 cm per ridurre il conseguente consumo di energia.
Conferenza, ore 11:00
http://www.arnehendriks.net/

Alta Verità 
Ruben Pater, designer e ricercatore di base ad Amsterdam. Con “Untold Stories” lavora su progetti indipendenti e collaborativi a metà tra giornalismo e graphic design.
Conferenza, ore 12:00
http://untold-stories.net/

Alta Atmosfera
Julien Cantegreil è un sub e pilota amatoriale e un attivista spaziale.
Con lauree in economia, filosofia e giurisprudenza, è stato professore universitario, capo redattore del principale giornale francese di filosofia del diritto e autore dei discorsi del ministro francese dell’economia e delle finanze. Attualmente è Amministratore delegato di OURSPACE LABS e presidente di AsterIdea. Cantegreil è un giovane leader della French American Foundation e un Fulbright Fellow.
Conferenza, ore 12:00

Isa Air, DJ set
Isa Air è un’eclettica DJ parigina, art director e imprenditrice attenta all’ambiente, con uno stile di vita minimalista, nomade e al contempo stiloso.
13:00 – 15:00

Haute Couture
Elisa Van Joolen, esperta del fashion system, il suo approccio al design della moda è caratterizzato da strategie di intervento e riconfigurazione. I suoi progetti riflettono spesso specifici contesti sociali e sottolineano gli aspetti relazionali dell’abbigliamento, sovvertendo i processi di produzione.
Conferenza, ore 15:00
www.elisavanjoolen.com

Alti Flussi
Laura Garciandia, giornalista e produttrice di media audiovisivi, è nata a L’Avana, Cuba. La sua passione è il giornalismo a scopo sociale e l’attivismo per i diritti dei migranti in America Latina.
Conferenza, ore 15:00

Alta Libertà
Marco Cappato, politico, esponente dei Radicali e dell’Associazione Luca Coscioni. Come gesto di disobbedienza civile volto ad ottenere la legalizzazione dell’eutanasia, recentemente si è autodenunciato per aver aiutato Dj Fabo a raggiungere la Svizzera dove ha ottenuto il suicidio assistito.
Conferenza, ore 16:00
http://www.marcocappato.it

Alta Collaborazione
Talking Hands, un progetto che mira a creare un percorso di integrazione rivolto a richiedenti asilo e rifugiati coniugando l’attività manuale (propedeutica all’inserimento lavorativo ma anche all’espressività artistica) con il racconto della propria storia, del paese d’origine, del viaggio e delle proprie aspirazioni.
Conferenza, ore 16:00
https://www.facebook.com/OpificioTalkingHands/

Alta Revolucion Siempre
Fabien Pisani è il fondatore del Musicabana Music Festival e promotore del concerto storico “Major Lazer” che nel 2016 a L’Avana ha visto partecipare mezzo milione di giovani. È anche il fondatore di Zafra Media, un portale digitale sulla cultura cubana, e Zafra Jams, una festa di musica elettronica afrocubana che si tiene ogni settimana a L’Avana. Pisani ha prodotto il film “7 Days in Havana” (Un Certain Regard, Cannes, 2012) e attualmente sta lavorando a numerosi progetti televisivi e cinematografici.
Conferenza, ore 17:00

Alta Molestia
Hollaback! è un movimento globale che combatte le molestie. Lavorano insieme per capire il problema, accendere conversazioni pubbliche e sviluppare strategie che garantiscano un accesso equo agli spazi pubblici. Sfruttano gli stessi spazi – online e per strada – in cui le molestie avvengono creando comunità di resistenza.
Conferenza, ore 17:00
Workshop con Sisters Uncut e Liv Wynter
https://www.ihollaback.org/

Alta Immaginazione
Jerome Clement Wilz, regista che presenterà “Horse Being”, un documentario su Karen, transgender ed ex insegnante, e il suo desiderio di trasformarsi in un cavallo. Una riflessione poetica sull’umanità, il genere, la vita e la natura.
Conferenza, proiezione, ore 18:00
http://www.jeromecw.com/

Alta Scienza
Rachael Howard è un’ex biologa e imprenditrice. Ha una vasta e approfondita esperienza nelle scienze naturali (botanica, oceanografia, microbiologia, biofisica, biogeochimica e modellistica satellitare) e umanistica. È stata un’attivista fin dalla sua giovinezza e scrive di fiction e saggistica su temi sociali legati alla vita contemporanea.
Conferenza, ore 18:00

Alto Voyerismo
Alison Jackson, artista contemporanea che esplora il culto della celebrità, un fenomeno straordinario creato dai media, dalle industrie pubblicitarie e dalle stesse figure pubbliche.
Conferenza, ore 19:00
Mostra
http://www.alison-jackson.co.uk/

 

Workshop
10:00-13:00: Adbusters, “How to build subversive memes”
11:00-13:00: Kyrre Lien
11:00-13:00: Marius Grell
12:00-14:00: Sisters Uncut, “Feminist Activism”
12:00-14:00: Sunflower, Hacker, “Listening in Circles”
13:00-14:00: Erik Hoelperl, “Van Life & Digital Nomadism”

Proiezioni
10:00-11:00 e durante i concerti serali

Horse being (Etre cheval) di Jerome Clement Wilz – 01h 03m
Odezenne – novembre di Jerome Clement Wilz – 3min 08 sec
Odezenne – matin di Jerome Clement Wilz – 4 min 28 sec
Brutuss64 – leaving the ghost boat di Jerome Clement Wilz – 4min 10 sec
Printemps di Jerome Clement Wilz – 27min 13 sec

Portfolio review
13:00-15:00

Tavola rotonda
14:00-15:00
“Art and Subversion”
Con Manuel Beltran, Marius Grell, Jerome WIlz, Fabien Pisani, M

Alta Fedeltà
Zafra Jams Party directly from Cuba, Music Afrocubana Elettronica (a cura di Fabien Pisani), dalle 20:00

Djeff Afrozila
Talento africano che mescola musica afro con suoni tech e vibrazioni soul, Djeff Afrozila ama abbattere le barriere di genere musicale.

Dede
Nei suoi set, Dede combina House, Techno e Afrobeat. Da Lisbona a Lagos, da San Francisco a Berlino (dove vive), la sua musica ha guadagnato l’attenzione e il rispetto di ballerini e promotori. Attualmente sta lavorando alla sua prima uscita.

Ernesttico + Ckes Falou + Giatamuta Giatà
Ernesttico, percussionista noto per il suo stile di esecuzione che combina batteria, voce e strumenti elettronici. Tra gli artisti con cui ha collaborato Pino Daniele, Jovanotti (di Ernesttico le percussioni del brano “L’Ombelico del Mondo”), Raf, Eros Ramazzotti, Gloria Estefan, Pat Metheny, Giorgia, Noa, Hevia, Renato Zero, Zucchero (di Ernesttico le percussioni del brano “Baila Morena”).

Ckes Falou
Falou inizia a suonare le percussioni fin da bambino. Lo Djembè è lo strumento con il quale suona in molte cerimonie tradizionali in Senegal e in Guinea Conakry.

Giatamuta Giatà
Percussionista, DJ, educatore e performer. Studia percussioni in Brasile, Cuba e Africa. Fonda il Bloko Maranhao afroblocco di batucada, primo in Italia nel suo genere.

 

TICKET
20€ per tre giorni
10€ per un giorno
Il biglietto può essere acquistato presso la sede di Fabrica nei giorni degli eventi.

Sono esentati dal ticket:
Indigenti, profughi, rifugiati, anziani con pensione minima, under 20, disoccupati, oltre che: cuori infranti, cornuti, fratelli di Crozza, animali, capelli rosa, gattare, genitori single, senzatetto, senzatatto, senzatutto, automi, reduci del Vietnam, sociopatici, antipatici, meteopatici e taccagni vari.

Fabrica
Via Postioma, 54/F
Catena di Villorba (Tv)
Italia
Per info: press@fabrica.it