Bruce Sterling

23/04/2018

Fabrica Hotel Project

Oggi il business alberghiero deve affrontare un grande problema. I viaggiatori possono evitare gli hotel e affittare spazi più economici, con servizi come “Airbnb”. Rispetto agli hotel, questi competitor hanno vantaggi in termini di costi perché non sono tassati e regolamentati allo stesso modo. Però, grazie all’automazione e alla tecnologia dell’Internet-of-Things, le camere d’albergo possono diventare degli spazi programmabili, molto più vivaci e duttili, più simili a installazioni multimediali o luoghi di intrattenimento.
Ad oggi, la maggior parte della domotica, e anche dell’automazione alberghiera, è stata disegnata per rendere le cose “più convenienti per l’utilizzatore”. Ma cosa succederebbe se diventassero MENO convenienti, perché la persona nella stanza NON è l’utilizzatore? Cosa succederebbe se (come nell’idea originale di Airbnb), chi affitta è un ospite nella vita di qualcun altro?
Immaginate di fare in check in una costosa suite che non vi appartiene. Vi viene data la suite di uno sconosciuto, il suo bagaglio, i suoi abiti, i suoi servizi, i suoi messaggi, e vi viene servita in camera la sua colazione preferita. State pagando per fare l’esperienza dello stile di vita di questo affascinante sconosciuto.
Nel workshop di Bruce Sterling, i partecipanti si confronteranno con questa sfida di design fiction e design experience.

Bruce Sterling è autore, editore e critico, ed è noto soprattutto per i suoi racconti di science fiction. Scrive anche recensioni, testi di critica del design, e introduzioni a libri che spaziano da Ernst Jünger a Jules Vernes. Il suo libro più recente è una raccolta di storie di fantascienza dal titolo “Utopia pirata: i racconti di Bruno Argento” (2016). Sterling ha partecipato a programmi come ABC Nightline, The Late Show sulla BBC, su MTV, e ha scritto articoli per Time, Newsweek, The Wall Street Journal, the New York Times, Fortune, Nature, I.D., Metropolis, Technology Review, Der Spiegel, La Stampa, La Repubblica e molti altri media internazionali. Vive tra Austin, Torino e Belgrado.

Costo:
€ 100

Orari:
10:00-18:00

LA QUOTA COMPRENDE
· workshop
· utilizzo della biblioteca, aree relax, studio fotografico, spazi comuni, sala cinematografica
· wi-fi
· utilizzo delle stampanti

LA QUOTA NON COMPRENDE
· viaggio
· alloggio
· colazione
· pranzo (possibilità di pranzo a buffet presso Fabrica al costo di 11€, previa prenotazione)
· cena
· taxi e mezzi pubblici
· spese extra

MODALITA’ DI ISCRIZIONE E DI PAGAMENTO
Inviare la propria richiesta completa di dati anagrafici a press@fabrica.it
Verrà inviata una fattura per il pagamento anticipato che andrà effettuato tramite bonifico bancario intestato a:

Fabrica SRL
Cassa di Risparmio del Veneto S.P.A
IBAN: IT 15F 0622512020 100000006377
Causale: “Nome e Cognome del partecipante e titolo del workshop”.

LA REGISTRAZIONE SARA’ EFFETTIVA SOLO A BONIFICO RICEVUTO.
Verrà inviata una mail di conferma.
Le iscrizioni sono in ordine di arrivo fino all’esaurimento dei posti.
Se richiesto dal workshop leader, ci riserviamo di valutare il CV dei candidati per la selezione dei partecipanti.

LINGUA
Inglese

CONTATTI
press@fabrica.it
+39 0422 516209/6272/6228
www.fabrica.it

Fabrica
Villa Pastega
Via Postioma 54/F
I-31020 Catena di Villorba (TV)