Dava Newman

25/10/2018

Esplorare lo Spazio per il pianeta Terra

Giovedì 25 ottobre alle ore 10:30 Dava Newman, docente presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT), sarà a Fabrica per una conferenza intitolata “Esplorare lo Spazio per il pianeta Terra”.

Dava Newman evidenzierà le recenti missioni scientifiche spaziali su Plutone e Giove, la scoperta di migliaia di esopianeti e le missioni orbitali per il monitoraggio dell’astronave Terra. L’umanità diventerà interplanetaria, ed è in viaggio verso Marte. Siamo più vicini a raggiungere il Pianeta Rosso con esploratori umani di quanto non sia mai stato nella nostra storia. Agenzie spaziali, mondo accademico e industria stanno lavorando alle tecnologie che, intorno al 2030, porteranno “stivali su Marte” umani.
Stiamo testando tecnologie d’avanguardia, dalla propulsione elettrica solare, ai sistemi di supporto vitale, dalla progettazione avanzata di tute spaziali, alle prime colture da crescere nello Spazio. Il viaggio verso Marte è già partito. Tuttavia, Marte non è un “Piano B”. L’astronave Terra, il nostro puntino blu pallido, è il pianeta più magnifico in cui abitare.
La Terra ci parla, la stiamo ascoltando? Gli ultimi due anni sono stati i più caldi da quando, 140 anni fa, abbiamo iniziato a misurare il clima globale. Centinaia di gigatoni di ghiaccio sono stati persi in Groenlandia e in Antartide e i livelli di gas serra hanno raggiunto oltre 410 parti per milione di anidride carbonica.
I segni vitali della Terra ci raccontano la storia di un pianeta in difficoltà, con un minaccioso innalzamento del livello del mare, acidità oceanica e un inquinamento dovuto alla plastica che potrebbero avere conseguenze disastrose per la salute delle comunità di tutto il mondo. Soluzioni per aiutare a rigenerare gli oceani, il suolo e l’aria sono oggetto di discussione e le azioni collettive già in corso gettano luce su un futuro più sano. La professoressa Newman ci offrirà una visione orbitale dei sistemi interconnessi del pianeta terra attraverso visualizzazioni di dati e storie per evidenziare rischi, azioni e soluzioni.

La professoressa Dava Newman è docente di astronautica per il programma Apollo presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) e membro della Facoltà di Harvard-MIT Health, Sciences and Technology a Cambridge, Massachusetts. Il suo ambito di ricerca è l’ingegneria biomedica aerospaziale multidisciplinare, che studia le prestazioni umane attraverso lo spettro gravitazionale. È un punto di riferimento per la progettazione di tute spaziali avanzate, la dinamica e il controllo del movimento degli astronauti, l’innovazione e la politica spaziale. È stata la principale ricercatrice per 4 missioni spaziali. È conosciuta soprattutto per il sistema di attività extra-veicolare per l’esplorazione planetaria BioSuit™, una tuta che si indossa come una seconda pelle. Le sue invenzioni di tute spaziali all’avanguardia sono attualmente applicate a “tute morbide” per studiare e migliorare la locomozione sulla Terra.