Davide Paolini

16/04/2018

Il crepuscolo degli chef

Lunedì 16 aprile alle ore 18.30 Davide Paolini, giornalista, gastronomo e conduttore radiofonico italiano, noto anche come Il Gastronauta, sarà a Fabrica per una conferenza aperta al pubblico dal titolo “Il crepuscolo degli chef”.

Con 13 milioni di foto su Instagram, 25.000 blog, 1.000 siti internet che raggiungono ogni mese oltre 35 milioni di persone, la cucina è oggi un tema di straordinaria attualità. Dalla spettacolarizzazione televisiva del cibo al food fashion, dallo chef star system al mito del Km0, fino all’eterna lotta tra carnivori e vegani.

Secondo Davide Paolini le trasmissioni televisive hanno moltiplicato a dismisura il fenomeno del voyeurismo gastronomico, ma a tutto questo clamore mediatico non corrisponde un innalzamento dei consumi, basti pensare che nell’ultimo anno in Italia hanno chiuso i battenti 10.000 ristoranti.

Il cibo è diventato altro da ciò che era e rappresentava sino a ieri: ammicca dalle vetrine di negozi e librerie, appare a tutte le ore sugli schermi televisivi, pende dai cartelloni pubblicitari, naviga in rete. Insomma, il cibo sta diventando un’ossessione, ma, d’altro canto, si assiste anche a un forte calo di quantità e qualità della spesa alimentare e a cuochi che cercano solo di stupire i commensali senza avere nessuna attenzione per le materie prime.

Davide Paolini è romagnolo nel carattere e globetrotter per scelta. Si definisce “gastronauta”, ovvero colui che viaggia per scoprire (e non per trovare ) con il motto “si mangia con la testa e non con la pancia”. Già direttore relazioni esterne nel Gruppo Benetton, è stato l’ideatore di numerosi eventi nel settore cibo quali “Taste” a Firenze, “Territori in Festival” a Montecatini, “Squisito”, “Viaggio nelle diversità del gusto”, “Milano golosa” a Milano e Gourmandia a Santa Maria del Piave. Ha una rubrica domenicale dedicata al cibo e al vino sul Sole 24 Ore dal 1983 e ha collaborato anche con numerose testate tra cui Panorama, Europeo, Gente Viaggi, Dove, Il Resto del Carlino, Il Giorno, Vanity Fair, La Nazione e Style Magazine. Dal 1999 ha condotto su Radio24 la trasmissione Il Gastronauta, entrando nelle case degli italiani per parlare di tutto ciò che ha attinenza con il cibo considerato come fatto culturale e per far conoscere gli artigiani che producono le meraviglie gastronomiche del nostro Paese. Ha condotto “I viaggi del Gastronauta” su La7 e “Squisito” su Rai International. Autore di libri di successo (tra i quali I luoghi del gustoDal riso ai RisottiViaggio nei giacimenti golosiAlla scoperta del gusto italiano, Le ricette della memoria, il Mestiere del Gastronauta, La geografia emozionale del Gastronauta), dal 2003 al 2014 ha curato la Guida ai Ristoranti del Sole 24 Ore ed è il curatore de La Garzantina: Prodotti tipici d’Italia e del recente Il Crepuscolo degli chef. Gli italiani e il cibo fra bolla mediatica e crisi dei consumi (Longanesi editore).

Lunedì 16 aprile alle ore 18.30
Ingresso libero, fino a esaurimento posti

Fabrica
Via Postioma, 54/F
Catena di Villorba (Tv)

press@fabrica.it