Fabrica at Lago Film Fest

20/07/2018

Con due documentari in concorso e un dj set.

Fabrica partecipa alla 14a edizione del Lago Film Fest con due documentari in concorso nella Sezione Veneto e una performance musicale.

Il primo documentario, intitolato Beatrice, racconta la storia della campionessa di scherma Bebe Vio. Diretto dalla giovane borsista venezuelana Lorena Alvarado con un team di giovani creativi di Fabrica, è prodotto da Fabrica in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico Veneto.

Il secondo documentario in concorso si intitola Drew Nikonowicz – Notes from Anywhere, un ritratto del giovane fotografo originario di Saint Louis, Missouri, realizzato dal videomaker di Fabrica Mattia Mura. La storia di un fotografo di talento, ma anche un invito a viaggiare e superare i propri limiti.

Trace Yourself, la performance musicale di Akanksha Krishnani, in arte Trapeze, ex borsista di Fabrica di origini indiane e spagnole, è anche il titolo dell’ultimo progetto di Akanksha realizzato durante la sua permanenza a Fabrica, in collaborazione con altri quattro musicisti di musica elettronica provenienti da Berlino, Amsterdam e Parigi. Ogni artista ha individuato il proprio DNA attraverso il test Ancestral Origins e creato una traccia musicale interpretandone i risultati. Ne è uscito un mélange di suoni che racconta le emozioni attraverso la musica e annulla le differenze dettate dalla società rappresentate dalla lingua e dai confini territoriali.

Guarda i video:

Beatrice

Drew Nikonowicz – Notes from Anywhere

Ascolta la musica di Akanksha Krishnani:

Trace Yourself

Proiezioni:

Beatrice – Sezione Veneto 1

Venerdì 20 luglio e giovedì 26 luglio, ore 21.00, Lido

Drew Nikonowicz – Notes from Anywhere – Sezione Veneto 2

Sabato 21 luglio ore 21.45 e venerdì 27 luglio, ore 21.00, Lido

Performance musicale:

Trace Yourself:

sabato 28 luglio, ore 23.30, Livelet