Imagine Parma

17/07/2019

Concept
In occasione di “Parma Capitale Italiana della Cultura 2020”, Oliviero Toscani e Fabrica sono incaricati di produrre una ricerca iconografica di Parma, Piacenza e Reggio Emilia senza precedenti.
Al tal fine si metterà insieme un “neverending team” di fotografi moderni, autori dell’immagine di ogni sorta, pronti a documentare e interpretare ogni angolo urbano e paesaggio umano.
Da settembre 2019 fino a metà 2020 sono previste oltre 150 giornate di shooting, migliaia di ore di set fotografico, centinaia di migliaia d’immagini prodotte.

Gli sguardi saranno molteplici e le possibilità infinite, perché Parma è tutto: prosciutto, formaggio, cappelletti, bolliti, storia, politica, Giuseppe Verdi, Correggio, negozi e musei, gallerie e industrie, artigiani e artisti, scuole e chiese, animali e circoli, associazioni sportive e centri sociali, negozi e prigioni, parmigiani vecchi e nuovi, gente che va, gente che viene, tratti somatici unici e diversi della stessa Razza Umana.

I fotografi
Ci saranno grandi autori dell’immagine, fotografi professionisti di ogni tipo e appassionati di ogni sorta, persino artisti e maniaci del selfie. Ognuno avrà il compito di farci vedere Parma con occhi diversi, ognuno secondo la propria capacità, autorialità e immaginazione. Non ci porremo limiti: ritratti, paesaggi, scorci, geometrie, dettagli, sbagli, connubi, matrimoni, avanguardie.

Come partecipare
Sarà possibile produrre in piena libertà (e autonomamente) le proprie foto di Parma e inviarle a Fabrica, oppure sottoporre alla redazione la propria idea di progetto sviluppando un tema proposto (vedi “temi”), o proponendone uno nuovo.
Fabrica e il Comune di Parma aiuteranno a sviluppare i progetti giudicati interessanti, rilasciando eventuali pass, permessi, organizzando appuntamenti, ecc.
Si potrà infine accedere all’evento partecipando alle attività di workshop e masterclass che saranno organizzate durante l’anno. Tutte le foto selezionate saranno pubblicate (vedi sotto) con i credit degli autori e produrranno la “futura memoria storica” di Parma. Non sono previsti rimborsi economici di nessun tipo.

Temi
Persone, architetture e dettagli
Artigianato e commercio
Chiese e simboli
La strada
Natura
Oggetti
Futuro
Industria
Cibo e vino
Scuole e teen
Notte
Corpo
Competizioni
Saggezza (terza età)
Arte, creatività, musica
Famiglie
Gruppi e clan
Nuovi parmigiani
Lavoratori
Amore e emozioni
Tecnologia
Segreti e ossessioni
Outsider e integrazione
Follia

Pubblicazioni
Durante tutto l’anno trasformeremo Parma in un grande studio fotografico a cielo aperto e, contemporaneamente, nel teatro di se stessa: i fotografi avranno la possibilità di vedere pubblicato il proprio lavoro sui media che avremo a disposizione; i cittadini si rivedranno costantemente ritratti nei luoghi pubblici della città: nelle vie, nelle piazze, nelle scuole, sulle affissioni, sui giornali (e sui media digitali).
Tutto questo favorirà una vera partecipazione corale e trasformerà l’evento in un’impresa collettiva che pensiamo possa infine confluire in un libro, la raccolta del meglio di tutta la produzione.

Per maggiori informazioni: press@fabrica.it