Luciano Benetton, Oliviero Toscani e il team di Fabrica presentano il nuovo corso di Fabrica.

“Fabrica Circus 24/7×52”: Fabrica si trasforma in un’arena aperta a tutti dove celebrare l’immaginazione, un luogo di riferimento culturale dove confrontarsi con maestri nazionali e internazionali, una bottega dell’arte rinascimentale che stimola il confronto e suscita domande, e che mette al centro “l’arte del fare”.

Cultura umanistica, comunicazione, food, cinema, arte, poesia, giornalismo, design, spiritualità, natura, musica, politica, economia, neuroscienze, psicologia, scrittura, teatro, “Fabrica Circus 24/7×52” offrirà nel corso dell’anno un’ampia scelta di appuntamenti tra cui quattro festival stagionali multidisciplinari (il primo sarà il 23-24-25 marzo) e un ciclo continuo di conferenze, performance, “confessioni”, workshop, concerti, mostre dove sperimentare la comunicazione moderna.

Un primo assaggio di quello che sarà “Fabrica Circus 24/7×52” avrà luogo venerdì 26 gennaio.

Ore 15.00: Intervento di Luciano Benetton, Oliviero Toscani e del team di Fabrica

A seguire un pomeriggio di incontri, mostre, concerti e dj set con Daniel Stier, fotografo tedesco che indaga il rapporto tra esseri umani e tecnologia; Noa Jansma, studentessa olandese, fondatrice dell’account Instagram @dearcatcallers, dove denuncia “l’oggettificazione delle donne” importunate per strada e Wakal, musicista messicano residente a Parigi che nella sua musica campiona i suoni della strada, miscelandoli con ritmi e generi elettronici diversi.

A partire dalle 19:00 performance musicale di Wakal e DJ set di Ackeejuice Rockers, dj/producer veneti scoperti da Kanye West.

Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti.

Saranno con noi gli amici di Brambù con i loro panini gourmet e Porato con frittelle e cioccolata calda.

Fabrica
Auditorium
Via Postioma 54/F
Catena di Villorba (Tv)
press@fabrica.it