Meet a Fabricante #3 – Nicolas Vamvouklis

Nicolas viene dalla Grecia e si è di recente unito al nostro team Editorial. La sua creatività spazia dalle raccolte di foto d’archivio all’organizzazione di mostre e performances. Siamo felici di averti con noi, Nicolas!

 

Puoi descriverci in non più di 30 parole chi sei e cosa fai?

Sono un curatore e vengo da Lesbo, Grecia, e recentemente ho lavorato ad Atene e Milano. Nel 2014 ho fondato la K-Gold Temporary Gallery, che si occupa di mostre e perfomances.

Cosa ti aspetti dal tuo anno a Fabrica?
Durante la mia residenza vorrei approfondire la mia ricerca su interventi artistici contemporanei e su collezioni e archivi. Credo fermamente che il carattere interdisciplinare di Fabrica sia fondamentale per questo tipo di progetti.

Da cosa trai ispirazione?
Mi ispirano il rischio e l’ignoto. Sono piuttosto curioso e mi affido all’intuizione. La mia creatività di solito nasce da un sincero entusiasmo (per non dire ossessione!) nel raccogliere oggetti.

Qual è il migliore consiglio che ti è mai stato dato?
Pensa. Dubita. Ripeti.

Cosa ti manca del tuo Paese e cosa ti piace dell’Italia?
Mi mancano la mia famiglia e la pittoresca isola da cui vengo. Ma l’Italia è senz’altro la mia casa nr. 2. Dopotutto, siamo “una faccia, una razza”!