OUT OF STEP

In primavera Fabrica lancia una serie di appuntamenti curati da Nico Vascellari

23 March 2017

La bella stagione si apre per Fabrica con Out of Step, un progetto curato da Nico Vascellari, ex Fabricante e oggi uno dei più importanti artisti del panorama internazionale: una serie di incontri e workshop che porteranno al centro di ricerca alcuni tra i più celebri rappresentanti di quel vasto mondo culturale che abbraccia l’arte, il design, il cinema e la cultura sotterranea.

A partire da maggio, Fabrica ospiterà incontri con Carlos Casas, regista spagnolo, Romeo Castellucci, regista teatrale e scenografo italiano, direttore della Biennale Teatro di Venezia nel 2005, e Lele Saveri, co-fondatore di 8-Ball Community, artista e attivista con base a Brooklyn. Tra giugno e settembre invece Andrea Lissoni, Senior Curator, International Art (Film) della Tate Modern di Londra, prima curatore all’Hangar Bicocca a Milano, e Cecilia Alemani, direttrice del programma di arte pubblica della High Line Art di New York e curatrice del Padiglione Italia alla prossima Biennale di Venezia.

Per la curatela di questa serie di lectures Fabrica si è affidata ad un amico d’eccezione, Nico Vascellari, che dal 23 marzo sarà ospite del Palais de Tokyo di Parigi con Scholomance, mostra co-curata da Pier Paolo Pancotto e Vittoria Matarrese. Dopo la borsa di studio presso il centro di ricerca alla fine degli anni Novanta, Nico ha infatti intrapreso una carriera artistica di grande successo, che l’ha inserito a pieno titolo nella schiera degli artisti degni di nota della sua generazione, e l’ha portato ad esibirsi ed esporre le sue opere in alcune delle istituzioni e location più importanti del mondo come Vida Kuben a Umea (2017), Whitworth Art Gallery a Manchester (2016), Villa Medici a Roma (2016), Estorick Collection a Londra (2016), National Gallery of Arts a Tirana (2015), Monitor a Roma (2014), Bugada&Cargnel a Parigi (2012), Fondazione Remotti a Camogli (2011) e al Macro a Roma (2010).

La serie di incontri curati da Nico Vascellari si è aperta a febbraio con il workshop tenuto da Bertjan Pot, designer olandese che si distingue per il suo approccio molto sperimentale e per la sua ricerca su luce, tecniche, texture, strutture, colori. Il workshop si è concluso con una lecture di Bertjan aperta al pubblico.

 

Per maggiori informazioni: 0422/516272-516209