NOA JANSMA

01/11/2018

Noa Jansma, studentessa olandese di design, mette in luce le molestie subite per strada, ovvero le “catcalling”.

Prima del movimento #metoo, la ventunenne ha lanciato su Instagram l’account #dearcatcallers: un mese di selfie con i suoi molestatori, accompagnati dalla descrizione delle loro molestie verbali.

Mostrandosi accanto al molestatore, Noah sposta il rapporto di forza.

Noa Jansma è stata a Fabrica per una conferenza il 26 gennaio 2018 e per un workshop il 22-23-24 ottobre 2018.

instagram.com/dearcatcallers