Steven Brittan

25/10/2018

Urbanizzazione e resilienza; strumenti per le nuove Smart City, atti a misurare e gestire città sostenibili

Giovedì 25 ottobre alle 16:30 Steven Brittan, designer e Presidente di Studio Arts College International (SACI, Firenze), sarà a Fabrica per la conferenza “Urbanizzazione e resilienza; strumenti per le nuove Smart City, atti a misurare e gestire città sostenibili”.

I cambiamenti climatici non possono essere affrontati adeguatamente senza considerare l’impatto dell’urbanizzazione. Entro il 2050, il 70% della popolazione terrestre vivrà in città. Se affianchiamo questo dato alla disparità tra economie sviluppate, economie emergenti ed economie di mera sussistenza, notiamo che sono necessarie delle strategie olistiche per combattere la rapida crescita verso un inevitabile punto di non-ritorno nell’effetto serra. Abbiamo la capacità di creare una tecno-sfera globale in cui tutti i nostri sistemi diverranno più connessi, misurabili e interdipendenti. Questa presentazione prende in considerazione le strategie ambientali e tecnologiche messe in atto dal movimento Smart City, che comprendono collaborazioni fra privati cittadini, aziende e agenzie governative sull’interazione delle nuove tecnologie, insieme a strategie di resilienza nelle città. Queste collaborazioni spesso sostituiscono accordi governativi conservatori e reazionari, con soluzioni più ampie ed efficaci per combattere la sempre più minacciosa insidia del cambiamento climatico, per la nostra sopravvivenza sul pianeta terra.

Steven Brittan è un designer con 25 anni di esperienza ai massimi livelli nel mondo dell’arte, dell’istruzione e del design commerciale. La sua carriera accademica e professionale lo pone in punto di intersezione fra arte, design e tecnologia e mostra come questi campi dinamici trovino applicazioni significative nel mondo. Grazie alla sua esperienza, Steven collabora con designer di fama mondiale, offre consulenze a consigli accademici e aziendali, a giurie del mondo del design e a startup innovative su argomenti quali urbanistica, tecnologie rinnovabili e città sostenibili. Nel suo attuale ruolo di presidente di Studio Arts College International (SACI) di Firenze, Steven ha sviluppato esperienze di progettazione integrate con le opportunità creative offerte dalla cultura del design in Italia. Ha insegnato presso istituzioni come Columbia University, Rhode Island School of Design e Harvard, dove ha ottenuto il Master in architettura con specializzazione nel design.