Climatic Architecture
09-06-2022

Climatic Architecture

Continua il programma curato da Carlos Casas dedicato al tema “Estinzione?” con la conferenza dell’architetto svizzero Philippe Rahm, in programma a Fabrica giovedì 9 giugno dalle 10.30 alle 18.00, dal titolo «Climatic Architecture».

In passato l’architettura e l’urbanistica erano tradizionalmente basate su elementi quali il clima e la salute, come si legge nei trattati di Vitruvio, Palladio o Alberti, dove l’esposizione al vento e al sole, le variazioni di temperatura e di umidità influenzavano le strutture degli edifici e di intere città.

Nella seconda metà del XX secolo queste regole fondamentali dell’urbanistica e dell’edilizia sono state ampiamente ignorate, a favore di architetture incentrate prevalentemente sull’estetica con un enorme impiego di energia fossile generata da impianti di riscaldamento e condizionamento, causando l’effetto serra e il conseguente riscaldamento globale.

La lotta al cambiamento climatico, unita all’emergenza sanitaria legata al Covid-19, ha costretto architetti e urbanisti a prendere sul serio la questione ambientale e, di conseguenza, ad impostare i loro progetti tenendo in maggiore considerazione il contesto climatico locale, dove l’aria, la luce, il calore o l’umidità sono riconosciuti come veri e propri materiali di costruzione e scegliendo accuratamente le risorse energetiche, rivoluzionando i valori estetici e sociali dei nostri spazi.

Il lavoro di Philippe Rahm abbraccia l’architettura dal punto di vista fisiologico e meteorologico, ottenendo grandi riscontri dal pubblico internazionale nell’ambito della sostenibilità.

Tra i suoi lavori più recenti, il ​​primo premio al concorso Farini di Milano nel 2019, il Central Park di 70 ettari a Taichung, Taiwan, completato nel dicembre 2020, l’Agorà della Radio Nazionale Francese a Parigi, l’architettura della mostra di 2700 m2 realizzata per la Fondazione Luma ad Arles, Francia. Ha ricoperto cattedre presso la GSD Harvard University, Columbia, Cornell e Princeton University. È professore associato presso la National Superior School of Architecture di Versailles, Francia (ENSA-V). Nel 2020 è stato curatore e autore della mostra e del libro “Storia naturale dell’architettura” al Pavillon de l’Arsenal a Parigi.

Conferenza gratuita in lingua inglese.

Per informazioni: press@fabrica.it

Philippe Rahm a Fabrica
“Climatic Architecture”
Conferenza in lingua inglese
Per info: press@fabrica.it

Giovedì 9 Giu 2022 — 10:30 - 18:00