Emanuele Coccia a Fabrica
23-09-2022

Emanuele Coccia a Fabrica

Il noto filosofo apre ufficialmente la nuova sessione del programma di residenza artistica.

Il 23 settembre alle 19:00 Emanuele Coccia, uno degli intellettuali più eclettici e stimati della sua generazione, sarà a Fabrica per una conferenza che inaugura la nuova sessione del programma di residenza artistica.

Emanuele Coccia è un filosofo italiano conosciuto in tutto il mondo. Noto per il suo pensiero sulla metafisica vegetale e sulla centralità delle piante nella teoria della conoscenza, si è occupato del tema della metamorfosi dei saperi più diversi: dalla zoologia alla filosofia, dalla biologia alla linguistica, dalla botanica alla letteratura. Ne risulta una visione in cui l’essere umano è espressione di una forma di vita più vasta e interconnessa, in una nuova relazione tra umanità e natura.

Tra le sue pubblicazioni, “Metamorfosi” (Einaudi, 2022), “Filosofia della casa. Lo spazio domestico e la felicità” (Einaudi, 2021), “La vita delle piante. Una metafisica della mescolanza” (Il Mulino, 2018).
Dal 2011 insegna all’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS, Parigi). E’ inoltre editorialista di “Libération” e collabora con “Le Monde” e “Repubblica”.

La conferenza (in lingua inglese) è aperta al pubblico e avrà luogo presso l’auditorium di Fabrica. Ingresso libero.


Guarda il video della lecture

Il tema della sessione settembre 2022-febbraio 2023 del programma di residenza di Fabrica è “Otherworlding”, ovvero come i creators di oggi affrontano temi di portata globale attraverso pratiche artistiche dal carattere quasi profetico. Un processo di fenomeni interconnessi che, grazie alla tecnologia, genera mondi alternativi eliminando i confini tra soggetto e ambiente. Una celebrazione della capacità umana di proiettarsi in futuri possibili e impossibili.

Il programma, curato dall’artista e regista spagnolo Carlos Casas, è costituito da una serie di workshop e conferenze con mentor ed esperti internazionali che accompagnano i giovani creativi di Fabrica in un percorso di ricerca finalizzato alla realizzazione di una live exhibition a conclusione del loro periodo di residenza a febbraio 2023. Alcuni degli eventi del programma sono aperti al pubblico.

Per il semestre in corso sono stati selezionati 18 giovani creativi provenienti da 13 Paesi: Ucraina, Iran, Giappone, Cina, Indonesia, Brasile, Usa, Gran Bretagna, Italia, Olanda, Austria, Polonia, Svizzera.

Maggiori informazioni sul programma

Il ritratto di Emanuele Coccia è di Frank Perrin

Fabrica Auditorium
Via Postioma, 54/F
Catena di Villorba (Tv)

Per informazioni:
press@fabrica.it
Tel: 0422-516209

Venerdì 23 Set 2022 — 19:00 - 21:00

Altre storie che potrebbero interessarti